"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

domenica 5 febbraio 2012

Finalmente la neve!!!

Finalmente la neve!!!! Erano due anni che non la vedevo, e mi sento come una bambina!!!
Giù nel profondo sud, difficilmente nevica, anche se ieri le cime dei monti che si vedono dalla mia finestra erano un pò imbiancate.
Nel mio paesello invece nevica da due giorni, allora spinta da un'irrefrenabile voglia di vederla (complice anche il mio quasi-lavoro in via di abbandono :( )
dico a mio marito:
"Andiamo a vedere la neve al paesello?"
Lui: "A gelarci il fondoschiena intendi? I bambini prenderanno freddo"
Usiamo i bimbi come metro di scelta:
Chiedo al mostro n.1 "Amore dove vuoi andare a dormire?"
"Da nonna Cia, con babbo"

Nonna Cia è mia suocera ed abita in città. Ma io insisto e chiedo
"Amore caro dove vuoi andare: da nonna Puitta, dove c'è tanta neve e  il parco giochi vicino a casa, oppure da  nonna Cia in città dove non attacca manco un 0,5 cm di neve? (e non si esce di casa se c'è una temperatura inferiore ai 20° perchè altrimenti i bimbi si prendono il raffreddore e dentro casa sembra di stare alle Bahamas)"
C'è da considerare che invece a casa di nonna Puitta anche se c'è il riscaldamento acceso tutto il giorno, sembra comunque di stare vicini alla Siberia :( quindi si passa da un estremo all'altro
Comunque la mia tecnica subdolamente bastarda convince:
"DA NONNA PUITTAAAAA, SI VOGLIO VEDERE LA NEVE"
Ed eccoci qui, a gelarci le chiappette, ma tanto felici!!
I bimbi stamattina hanno toccato con mano la neve che a casa nostra era attaccata al cielo (come ha detto il Mostro n.1)
Qui invece era bellissimo...








Nessun commento :

Posta un commento

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"