"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

martedì 27 marzo 2012

Fino a quando


Secondo me da qualche parte sulla fronte devo aver scritto "Giocondo, Sale e Tabacchi", oppure molto più semplicemente e senza giri di parole "Fessa", non so...ogni tanto me lo chiedo...

Sto iniziando a credere che il fatto che passi sulla terra leggera possa essere frainteso, appartengo pur sempre alla stirpe di Eleonora, (nonostante non sia una discendenza di sangue ma solo d'idee) anche se qualcuno sembra averlo dimenticato, scherzare con quel tipo di donna sarda può esserti fatale uomo!
Forse sono passati troppi secoli e ci siamo un pochino rammollite, resta il fatto che il ricordo dell'antico regno sardo in cui le donne potevano succedere sul trono al loro padre o al loro fratello la dice lunga sulla caparbietà e la poca "morbidezza" della donna sarda cresciuta con certe idee e certi principi.
Soprattutto dopo una giornata di intenso lavoro (passato a controllare, scrivere, inviare, controllare, scrivere, inviare) senza aver nessun attimo di tregua, la scadenza si avvicina, e nonostante si sappia che ho deciso di mollare quel lavoro proprio perchè non sto facendo quello per cui vengo pagata e per cui sono stata assunta (che parolona!!), anche se il datore di lavoro non fa altro che pregarmi e lusingarmi per rimanere (salvo poi fare battute poco eleganti sul mio essere mamma) ecco che, nel bel mezzo del lavoro extra che faccio, senza avere il tempo neanche per pisciare, il signore mi propone, perchè no?, di fargli anche un paio di seminari di lezioni, visto che non ho altro da fare, dal momento che non ho da organizzare un congresso internazionale come lui, che ci mette solo il nome.
Ecco, mi chiedo: devo proprio averlo scritto in fronte?!!
Mi sa di si...
Mi chiedo fino a quando abuserà della mia pazienza e quanto essa reggerà, anche se con due bambini ho imparato ad avere una tolleranza maggiore di fronte alle persone moleste...

2 commenti :

  1. una bella frangia e non far leggere quel che c'è scritto ;-)

    RispondiElimina
  2. mh mo vedo cosa potrà fare il parrucchiere ;)

    RispondiElimina

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"