"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

martedì 10 aprile 2012

La straniera

E ti ritrovi a essere l'hippy del gruppo, come mi ha definita lui, e a "scandalizzare" le tue vecchie amiche, una di loro mi ha addirittura detto "meno male che vieni poche volte all'anno altrimenti mi scioccheresti ogni giorno!"
E dire che pensavo fosse una cosa normale, ma evidentemente sono io che sono "particolare".
Avrei pensato di scandalizzare mia madre, e invece lei, donna di altri tempi ma con una mentalità aperta per certe cose, non si è scandalizzata per niente, anzi..."peccato che non ci fosse ai miei tempi"

Anni che non vedi certe amiche, che come te hanno preso strade lontane da quel piccolo paese, sono uscite fuori e "andate nel mondo" eppure sembrano rimaste lì come le pietre delle strade.
Sembra che parlare di certi argomenti non sia facile nemmeno al giorno d'oggi, pensavo che certi tabù o pudori appartenessero ormai all'epoca in cui mia nonna era giovane, eppure mi ritrovo a essere quella che scandalizza, quella che parla di cose strane e quasi ancora tabù, come se parlare con una donna del ciclo mestruale fosse una cosa da non fare oppure fosse ancora un argomento off-limits.
Non bastava aver destato scalpore col racconto del parto, col comprare un trio color fragola per un maschio e passare per una "straniera", col portare in fascia Mei Tai la piccola panzer all'età di 3 mesi, col descrivere in maniera irriverente il mio ruolo di madre, coll'usare pannolini lavabili, oppure col girare per le vie del paese con un vasino da viaggio (l'anno scorso quando svezzavo Deddè dal pannolino e lui non voleva assolutamente farla fuori dal vasino)
No... dovevo anche portare la mooncup e mostrarla alle amiche, e loro, tutte felicemente accasate e sulla via dei 30, come se fossero delle verginelle settecentesche al primo appuntamento tutte a scandalizzarsi delle sue dimensioni per infilarla!
Non che la verginità escluda l'utilizzo dei tampax o della mooncup, anche se è ovvio che se hai avuto rapporti o figli col parto naturale è più facile usarla, a meno che tu non l'abbia fatto mentre eri incosciente ;)
Ironia della sorte, l'unica a non scandalizzarsi è stata l'unica a non aver mai avuto un ragazzo, e l'unica ad avere in comune con me una madre che 30 anni fa ebbe l'accortezza e il coraggio di ribellarsi alla sua educazione fatta di tabù e pudori e a rivelarci i "segreti" per diventare delle donne!
Quello che mi ha più colpito e di cui non riesco a capacitarmi è il fatto che ormai a questa età, il ciclo mestruale fa ormai parte della tua vita di donna, e hai usato tanti di quegli assorbenti da coprire un paese, però ti scandalizza parlarne oppure ti schifa, e soprattutto ti riesce difficile entrare in una mentalità diversa, quella del provare un'alternativa a quello che a mio parere è un odioso sistema (l'usa e getta).
Essere alternativi ha un suo prezzo, non lo metto in dubbio, se pensi in maniera diversa dal gruppo vieni escluso o additato perchè diverso, soprattutto se vivi in un paese piccolo.
Non penso di essere diversa dagli altri, ringrazio di avere un cervello che funziona e mi piace avere molte scelte, e questa è una di quelle.
Ho deciso di condividere le mie esperienze di vita e le mie scelte, anche a costo di sembrare strana.
Da quando sono diventata mamma, ho acquisito sicuramente più conoscenza del mio corpo, ma anche più consapevolezza e più forza nelle mie scelte.
Scelte che molto spesso mettono al primo posto la salvaguardia dell'ambiente in cui viviamo, per il loro futuro.
Proprio per questo quando ho letto il post di giuliedda mi sono convinta che dovevo fare quella scelta, smettere di usare assorbenti, proprio come non uso pannolini usa e getta, o cerco di usarne il meno possibile.
La scelta dei pannolini lavabili o della mooncup, in un mondo di usa e getta, è una scelta radicale e comporta sicuramente più lavoro del semplice gettare nella spazzatura, significa "sporcarsi" le mani.
Eppure è un regalo per loro, per il loro futuro, so che è una piccola goccia nel mare, ma un giorno se mi chiederanno cosa ho fatto per salvare il nostro mondo potrò guardarli in faccia e rispondere "ho fatto la mia piccola parte"...

8 commenti :

  1. non è questione di diversità... è che ci son persone che sono più aperte alle novità, o per lo meno a sperimentare qualcosa se appare più economico o se suggerito da qualche amica che l'ha testato. Sono quelle persone che si fanno in genere le domande... tu continua così che vai bene. Se ti va diffondi il tuo sapere.. ci sarà sempre qualcuno interessato ai consigli.

    RispondiElimina
  2. in effetti è così, sono decisamente più aperta alle novità e mi piace sperimentare ;)
    questa mooncup la trovo favolosa e ho iniziato a consigliarla alle mie amiche anche la oro reazione è stata molto "forte" ;) continuerò a consigliarla :)

    RispondiElimina
  3. anche io mi sono documentata, ma non sono convinta che non abbia effetti a lungo termine. infatti prima o poi ne parlerò col mio ginecologo perchè mi fa sempre un po' impressione inserire qualcosa nel mio corpo di estraneo... e se i componenti di cui è costituita a lungo andare facciano una qualche reazione?

    RispondiElimina
  4. ti dirò che anch'io mi sono posta questa domanda, anche se non ho fatto in tempo a chiedere alla gine ;) la dovevo provare! Però in effetti la uso da pochissimo! Pensa l'ho presa 2 mesi fa però il ciclo si è talmente intimorito il primo mese che non mi è venuto ahahahahha
    però ho pensato che anche i componenti di cui sono composti gli assorbenti a lungo andare fanno reazioni :( su questa ho letto che non si è mai verificato nessun caso di (TSS) come invece per i tampax o simili, ne parlerò anch'io con la gine e vediamo che mi dice!

    RispondiElimina
  5. sì anche io ho letto questo, ma c'è da dire che i tampax puoi decidere quando metterli... ancheuna volta all'anno per un paio d'ore... 8se hai gia testato ovviamente di non essere allergica) invece il senso di questa mooncup è usarla per tutto il ciclo, quindi vale a dire che il tuo corpo è in contatto con questa cosa per circa 5 giorni 24h su 24h... e io non mi fido tanto... non vorrei che tra qualche anno scoprissero che incrementa lo sviluppo di qualche tumore...!

    RispondiElimina
  6. In realtà anche con questa puoi decidere quando e come metterla, per esempio se non vuoi metterla durante la notte puoi evitare di farlo lo stesso vale per i giorni del ciclo in cui vuoi metterla. Sta a te decidere come con i tampax ;)
    In teoria dovrebbe essere di silicone medico al 100% ipoallergenica ect. dà uno sguardo qui http://www.italmami.com/it/prodotti.html?page=shop.product_details&flypage=flypage-ask.tpl&product_id=105&category_id=26
    come tutte le cose è ovvio che ci sono i pro e i contro e non si può mai sapere cosa faranno e se sono sicuri al 100%, ci sono cose che usiamo, vedi i cellulari, che secondo me sicuri sicuri non sono eppure sono ormai parte di noi :(

    RispondiElimina
  7. sì ma se inizi a non metterla... la cosa perde il suo senso.. cioè appunto l'abolizione degli usa e getta.
    sui cellulari siamo d'accordo, e su tantissime altre cose... però ripeto, la questione del mio corpo mi lascia perplessa... è piu forte di me, voglio dire, io non ho neanche mai preso la pillola anticoncezionale, ho sempre avuto terrore di andare a rompere qualche equilibrio. (CHE POI AVEVO ANCHE ALTRE PROBLEMATICHE..) andrò a guardare il link.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è ovvio che perde il suo senso, anche se in certi giorni devi comunque usare il salvaslip, sono sempre assorbenti in meno che usi ;)
      poi per quel che riguarda la questione del proprio corpo è un altro discorso, ognuno la vive a suo modo ovviamente.
      Io penso che se una cosa mi dà tranquillità e comodità non vedo perchè precludermi di usarla se mi garantiscono che è sicura, anche se poi al giorno d'oggi cosa lo è veramente? Ti devi fidare :( come per le pillole anticoncezionali, ho visto una mia amica rimanere incinta mentre prendeva la pillola :(

      Elimina

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"