"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

sabato 21 aprile 2012

Sono un pò lenta nel capire...

Ehm sono un pò lenta nel capire....
non avevo capito che Antonella, mesi fa, mi aveva gentilmente donato questo premio :D


Mi ricorda un pò il tormentone di parecchi anni fa "Ho vinto qualche cosa? Ho vinto qualche cosa? Niente? Niente.... è virtuale.... ahhh!!
E' un pò strano ricevere dei premi virtuali :) Comunque grazie Antonella!
Per me che sono una novellina in questo mondo fatto di blogger è bello non sentirsi soli!


A quanto pare dovrei dire 7 cose di me, cavoli non so proprio da dove iniziare...vediamo:

1) Molto spesso viaggio con la testa fra le nuvole, non mi accorgo proprio di cosa succede intorno a me, vuoi perchè penso che tutti siano buoni, in buona fede etc., che anche un bambino riesce a farmi degli scherzi e io ci casco come una pera cotta. 
Solo per dirvene una: il giorno prima che ci sposassimo io e Lui (la bellezza di quasi 6 anni fa ormai!!) mi chiamò un amico comune e spacciandosi per un prete della curia di Nuoro (!!) mi disse che c'erano stati problemi con i documenti di Lui e che dovevo avvertirlo che il giorno dopo sarebbe dovuto andare a Nuoro a controllare questi documenti. Ecco, io non ho capito che si trattava del mio amico, ho ribattuto per mezz'ora che non era possibile perchè Lui aveva già tutti i documenti e tra l'altro Nuoro forse non era contemplato fra i mille luoghi in cui Lui ha vissuto (però un ridente paesino della costa si...il dubbio l'avevo) quindi ero assalita dal dubbio e il presunto prete non mollava. Ha resistito per ben 1 ora al telefono con me che continuavo a credere alla farsa, e alla fine mi aveva quasi convinto!!
Ancora ridiamo a crepapelle quando glielo ricordo!

2) Adoro cucire!! Sono una perfetta autodidatta, o come mi definirebbe Barbara mfc un'astuta principiante! 
3 anni fa comprai la prima macchina da cucire, era solida e robusta e faceva il suo lavoro alla perfezione (meccanica e a pedale).
Quest'anno mi son detta perchè non provare anche a ricamare?
Ed è arrivata la rivale (elettronica e ricamatrice), la vecchia poverina è andata subito in pensione!!
Ho iniziato a cucire quasi per gioco, per fare delle cose che non riuscivo a trovare nei negozi (vedi il paracolpi per un lettino da viaggio di misura fuori standard) e ora è diventata una vera e propria mania, anche se a volte non ho il tempo per farlo, quando vedo delle cose nei negozi mi dico "questo me lo faccio da sola" e quando riesco a farlo è fantastico! Un vero toccasana per l'autostima!

3) Sono una mamma pasticciona, un pò severa, un pò incostante, a volte un pò pessima, però voglio un mondo di bene a quei due mostricciattoli di bellezza che mi hanno mandato giù...
si perchè secondo me qualcuno me li ha spediti per farmi diventare un pò più accorta, gentile, dolce e paziente, però non ha capito che secondo me non ce proprio niente da fare! son fatta così!

4) Adoro leggere, qualsiasi cosa mi capiti sotto gli occhi e di qualsiasi genere, non mi faccio spaventare e non mi metto limiti! Sono un'idrovora nella lettura. Mi piacerebbe un giorno avere almeno una stanza per metterci tutti i miei libri e comprarne di nuovissimi! Aspetto con pazienza che qualcuno mi regali il nuovo Ipd qualcosa e nell'attesa metto in lista i libri che vorrei comprare ma poi perdo le liste che faccio.

5) Amo alla follia quel dolce poeta che conobbi alla tenera età di 21 anni e mi chiedo cosa ci faccia ancora appresso a me che sono una pasticciona, egoista e che ogni tanto lo trascura un pò?! E ogni tanto mi dimentico anche di dirglielo, troppo presa dai pensieri che mi ronzano per la testa!

6) Amo la natura selvaggia e incontaminata; gli animali e il mare d'inverno; il vento e i miei fiori, anche se un pò li trascuro, e nonostante loro abbiano imparato a fischiare ancora io non ho imparato ad ascoltarli.

7) Non so stare con le mani in mano, devo sempre fare qualcosa, forse sono un pò iperattiva e non so nemmeno come fare per rilassarmi. Qualcuno da poco mi ha detto che dovrei insegnare a mio figlio a rilassarsi (visto il carattere nervoso tipo il mio) ma se non ho capito come fare per me come faccio ad insegnarlo? Qualcuno di voi sa come si fa? Accetto consigli!

L'unica cosa che mi resta da dire è che ho la parlantina facile, cosa brutta per certi versi, non so stare zitta, in pratica sono una vera e propria stalker della parola, amo tormentare le amiche, il marito, la famiglia con la mia parlantina veloce e per certi versi senza senso, qualcuno prima o poi mi regalerà dei cerotti ;)

Star hai finito?!! Ehmmm....si....
Potrei stare ore ad annoiarvi parlandomi di me, sempre di me e soprattuto di me :D 
vabbè dai vi risparmio lo strazio ;)

Questi sono i blog che mi piacciono e che mi fanno sorridere un pò tenendomi compagnia ;)
ed ora pubblicità!







6 commenti :

  1. Grazie, per avermi nominato e rinraziato pubblicamente...questi premi servono a fare un po' di esame di coscienza, no?(non mi piace dire autoanalisi...).
    Bella la tua presentazione, abbiamo un sacco di cose in comune!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati ;) era d'obbligo!
      Si in realtà servono per farci riflettere un pò su di noi, almeno a me questo è servito, e anche se oggi era una giornata un pò storta è passata così a fare autoanalisi :)

      Elimina
  2. Grazie grazie e sentitamente grazie! ti allego un cerotto!!! ;-P

    RispondiElimina
  3. ahahah :) magari una cassa di cerotti, che il nano grande parla anche più di me :P

    RispondiElimina

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"