"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

martedì 22 maggio 2012

Il nostro bagnetto

I miei due pargoli adorano l'acqua, fosse per loro starebbero ore intere dentro la vasca da bagno, e poi lamentarsi che escono le rughette nelle dita e "MAMMAAAA ME LE TOGLI QUETTE RUGHETTEEEE!!"
meno male abbiamo la vasca da bagno, dico io... quando andiamo al mare in estate è una vera tortura lavarli dentro la doccia

I giochi, si sa, per i bimbi non sono mai abbastanza, soprattutto dopo che le paperette del bagnetto sono state destinate al macero dalla sottoscritta perchè piene di muffa :(
Il bagno era rimasto un pò spoglio di giochi, si fa per dire.

Ecco che allora ispirata da Giada di quandofuoripiove ho fatto questi simpatici giochi da bagnetto con una spugna da cucina trovata in fondo a un cassetto, era più grande delle normali e tagliarla per tagliarla...
Ho ricavato le sagome dei vari "personaggi da bagnetto" dai libri per colorare che ormai infestano la nostra casa.
La fanno da padrona i mezzi da locomozione che Deddè adora.
Stamattina ha anche voluto un tasso, un tassooooo? "Shi, con la sua casetta!"
E vai a cercare la sagoma del tasso.
Deddè è affascinato da questa creatura dei boschi, passa ore a guardare il libro sul bosco arrivato da poco nella sua libreria (e devo dire che questi libricini sono veramente carini e piacciono ad entrambi).




Ecco qui il risultato:

Devo ammettere che il tasso ha una forma un pò strana, però Deddè ha decretato che come tasso andava benissimo!! E se lo dice lui ;)


14 commenti :

  1. Mi ricorda un cartone animato che guardavamo da piccole, o meglio, io guardava :D s'intitolava "gli amici del bosco" :D :D magari potrebbe piacere al Deddè ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora lo cerco vediamo se gli piace ;)

      Elimina
  2. Ma sono fantastiche!!!Sono perfette!!!No, vogliamo parlare del tasso?? Mi sto ancora sbellicando dalle risate!!!Grazie per avermi lasciato il link, sono contentissima che l'idea ti sia piaciuta e abbia funzionato! Stasera mi lancio con gli animali del bosco e mi cerco i libricini! A presto!!!Giada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per l'ispirazione :)
      noooo il tasso ci sta ossessionando e ha pure una casetta uguale alla nostra ;)
      loro adorano il bosco :) come la mamma del resto

      Elimina
  3. Ma sono bellissimi!!! Quasi quasi copio l'idea!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie :) l'idea è di Giada di quandofuoripiove ;)

      Elimina
  4. Tuo figlio e' un originale ... il tasso!! Comunque le spugne sagomate piacciono ancora tanto anche a noi, dobbiamo provare questa versione fai-da-te ma il tasso per noi e' troppo difficile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, si in quanto a originalità è incredibile :)
      Per le formine (anche quella del tasso) ho semplicemente disegnato su un foglio di carta le forme, ritagliate, appoggiate sulla spugna, disegnate sopra e ritagliato :)

      Elimina
  5. Belle! Le copio di sicuro! Ciao

    RispondiElimina
  6. che bella idea star! ^__^
    ho letto anche i post precedenti; la tua nostalgia per la tua parte di isola corrisponde alla mia nostalgia per la mia parte di isola, quella dove vivi tu. E' vero, è la terra che ti sceglie. che nostalgia! ;__;

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) eh si non che questa parte di terra non sia bella (ultimamente stiamo scoprendo posti bellissimi anche qui) però l'aria di casa è un'altra cosa e la nostalgia soprattutto in primavera è forte!

      Elimina

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"