"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

lunedì 23 luglio 2012

E son 2 anni...

2 anni fa piccola independent girl nascevi tu.
Sei arrivata in un attimo, più o meno.
Più velocemente di tuo fratello quello si eh.
Forse perchè avevo meno paura, beh si dai c'ero già passata, avevo visto che ce la potevo fare!
E in effetti con te il travaglio è stato una passeggiata.
In fondo, diranno orde di ostetriche e mamme pluripare "è il secondo figlio, è tuuuuutttto più facile"
e vabbè ma non è mica così scontato eh?
In effetti no, però avere l'esperienza un pochino aiuta.
Aiuta perchè se c'è tua madre in casa quando rompi le membrane (vedete quanto sono erudita?? :D merito di ben 2 corsi pre-parto fatti per il primo pargolo!! l'unica cosa che ricordo è questo termine!)
dicevo se c'è tua madre in casa quando succede, è a lei che viene l'ansia non a te, e devi ricordarle "mamma ho già fatto un figlio e tu ne hai fatto 4!"
quindi col secondo è tutto molto più easy, per lo meno per me lo è stato.
Dopo una notte di travaglio passata a dormire (eh che passeggiata il parto senza induzione!!) e 4 ore in sala travaglio aspettando che ti decidessi ad uscire, sei arrivata tu.
E quando t'ho vista sul lettino, si tesoro bello t'ho partorito in posizione carponi, con te ho potuto ;),
che guardavi il soffitto, o la mia pancia, così estasiata con gli occhioni spalancati, ho detto "ma respira? perchè non piange?" e dopo 10 secondi tu "ueeee ueee" come a dire "si vabbè ci sono, ti do il contentino, è che devo prima vedere quanto è bello il mondo!", e infatti il giorno dopo l'ostetrica che mi ha assistito raccontava in giro di quanto fossi estasiata da ciò che avevi visto nascendo!
E in effetti sei così, appena apri gli occhi la mattina dici "bongiornooo a tutti!!!" tutta felice e ti brillano gli occhietti da furbetta.
Ti piace scherzare.
Tuo fratello e io siamo le vittime principali.
Lui non capisce, ha la mente un pò razionale.
Però anche tu gli stai troppo addosso, gli vai a rompere le scatole e tutti i giochi che fa, e poi è lui quello che ci rimette, perchè anche oggi l'abbiam trovato che ti metteva le mani al collo, perchè forse tu volevi passare sopra i giochi, e s'è beccato una punizione.
Tu che quando vedi il mare il tv vuoi entrarci dentro "acchiooooo".
Tu che giochi con la scopa pensando di essere Kiki e poi tutta delusa mi dici "io volare no riesco".
Tu che mi abbracci così forte e mi dici "coccole".
Tu che sei così indipendente ma poi vuoi solo me per andare a fare la pipì.
Tu che vuoi che sia tuo padre a metterti a letto e lo usi tipo juke-box per fargli cantare le canzoni che ti piacciono.
Tu che canti già le canzoncine "occhiiii belliiiiii" e "ninna ooooo kesta bimbaaaaa".
A te che piace ballare e che travolgi gli altri con la tua sfacciataggine allegra, a te che mi porti tanta allegria: Auguri!



P.S: La torta non te l'ho fatta, mi perdonerai, sono decisamente negata per i dolci, però te ne ho comprato due perchè erano piccine e le pasticcerie di lunedì son chiuse (che sfiga eh) e stasera ti divertirai a soffiar le candeline lo so!!

12 commenti :

  1. Risposte
    1. Grazie Anto, riferirò alla piccola donnina :)

      Elimina
  2. Auguri dolce piccolina, ma che bellezza!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucy, lei è davvero una bellezza! Lui dice "non è bella ma è affascinante" cosa ancor peggiore a suo parere ;)

      Elimina
  3. Ma auguri! Ora che so che sono nata solo a poche ore di distanza (anche se moooolti anni prima!) mi e' ancora più simpatica la tua indipendente donnina! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e auguri anche a te! Eheh il regalo più bello ce l'ha fatto Deddè abbandonando il suo fortino per giocare e condividere i suoi giochi con l'amico di sempre a cui però non aveva mai ceduto un gioco!

      Elimina
  4. Auguri alla piccola Caia! che bello ricordare il parto, sara' che io ho il ricordo fresco di una settimana e non lo voglio abbandonare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si Anto è vero, che poi se non lo scrivi i ricordi poi si annebbiano e molti particolari svaniscono! Però comunque i primi giorni il ricordo è vividissimo e immagino che tu non lo voglia abbandonare!

      Elimina
  5. Auguri piccolina, due anni sono importanti, all'improvviso sei una signorina con opinioni e parole per esprimerle!! Porta sempre in giro la tua allegria, e' il regalo piu' bello che puoi farw agli altri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) e si l'allegria è la cosa più bella che ci possa essere, spero sia sempre così!!

      Elimina
  6. Auguri piccolina!!! Bacini a tutta la famiglia!

    RispondiElimina

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"