"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

lunedì 27 agosto 2012

Nuove generazioni iTech o hi-tech?

Invece che stare stravaccata sul divano a gironzolare sul web dovrei lavorare e non ne ho voglia, caldo e apatia la fanno da padrona, anche se oggi il clima è decisamente migliorato, benedetto maestrale!!
Intanto mi "godo" Deddè che gioca ai videogiochi che il babbo gli ha inserito come link di Safari sul suo vecchio e glorioso PowerBook, che Deddè ha ovviamente fatto suo e che sa usare già benissimo!
Mentre gioca mangia noccioline e ogni tanto me ne offre una, che bambino delizioso.
Non che sappia giocare benissimo, diciamo che clicca tasti a caso e gioisce alle musiche dicendomi "Mamma ho vinto!!" anche quando la musichetta è quella che chiaramente indica che ha perso di brutto, però gli piace e ha imparato a fare le cose più semplici tipo far camminare le palline o le macchinine per le strade.
Da notare che gli avevo interdetto l'accesso ai videogiochi perchè dopo un pò lo fanno diventare nervoso, come se non lo fosse già abbastanza di suo, ed era almeno 1 settimana che non vi aveva accesso e anche ora glielo devo limitare per evitare le sfuriate, che poi lui non si accorge di quanto sta diventando nervoso e poi diventa irascibile.
Dato il veto vigente per chiedermi di farlo giocare si inventa le cose più assurde, quella di questo pomeriggio era:
"Mamma posso controllare come vanno i videogiochi che domani forse non funzionano perchè c'è la notte?" O_o ...
Era troppo bella perchè non potessi concedergli un attimo di divertimento hi-tech!
Quella di ieri era "Mamma devo accendere il poppiutel (computer) perchè devo controllare la posta!"
dato che vede noi sempre attaccati al computer per controllare la posta mi sembra ovvio che anche lui ne abbia una...
Si comincia da piccoli...

Deddè at work a pochi mesi di vita

7 commenti :

  1. Ma che ridere, noi abbiamo una foto di Ale praticamente alla stessa età e nella stessa posizione davanti al computer!! Ormai chiedo a lui se non riesco a fare qualcosa con iPhone o iPad ... tra lui e mio marito sono troppo digitali, per fortuna non disdegna i libri di carta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche lui meno male adora anche i libri di carta, ma computer e simili sono troppo attraenti per lui! :)

      Elimina
  2. Nessuno ti capisc quanto me!. Mio figlio ha cominciato subito a vedere video sul pc o sull'i- phone. Cerco di dosargli gli accessi al pc quanto te, ma credo che sia nel dna delle nuove generazioni la tecnologia. Sarà difficile equilibrare il virtuale con il reale. Ma in fin dei conti, non dovremmo essere noi i primi esempi?
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo anch'io sia nel dna, anche perchè vedono me o il padre lavorare sul pc e anche loro vogliono farlo, cerco di dosargli le "visite" come faccio con la tv (che vedono sempre sul pc). Ovviamente se abitassimo un pò più vicino ai parchi molte visite sul pc sarebbero decisamente meno. Comunque non hanno accesso al mio Iphone o all'ipad, almeno su quello rimango intransigente ;) sono e rimangono strumenti di lavoro miei e del padre per cui non si toccano così come non si tocca il mio pc!

      Elimina
  3. Anche io ho il bambino tecnologico, certe volte mi aiuta pure!
    Mio figlio e' iperattivo (davvero, non come si usa dire, ha proprio la diagnosi del medico), e mi hanno detto che usare giochi al computer o Wii etc., se fatto non in dosi controllate, aiuta con la concentrazione.
    Che bello il tuo Dedde'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero aiuta nella concentrazione? E' bellissimo. Io vedo che il mio si stanca tanto invece e che lo rende molto nervoso per questo cerco di limitarglielo. Ma è ancora piccolino quando crescerà avrà più tempo per usarlo.
      Ciao e grazie :)

      Elimina
  4. Ciao! Come me, ti starai godendo queste raffiche di maestrale. Grazie per essere passata da me e aver lasciato due belle piume di commento ai miei post! Buon fine settimana.

    RispondiElimina

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"