"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

domenica 16 settembre 2012

Donne al volante

Non dite mai a una donna che non conoscete la strada, penserà che non sapete guidare.

Ovviamente la mia è una provocazione, non penso che tutte le donne siano così, dato che sono una donna e non sono così....
La cosa è legata ai giorni del convegno, che si è svolto in una ridente cittadina balneare, conosciuta per le sue spiagge, per il suo mare, per il suo cibo e per la sua storia.
Questa cittadina e il traffico non vanno molto d'accordo.
O meglio io e il traffico di questa cittadina non andiamo molto d'accordo.

Diciamo pure che conosco l'1% delle strade, quelle principali, quelle per arrivare alla sede del congresso e quelle per arrivare alla spiaggia, stop, tutto il resto è isola pedonale ;)
Nonostante avessi il tom tom tra le app dell'ITelefono, esso ha fatto di tutto pur di non aiutarmi nell'impresa di districarmi tra sensi unici e zone ZTL, non sapeva nemmeno dove doveva svoltare :(
Una delle colleghe dell'organizzazione abita e lavora nella ridente cittadina.
La seconda sera del convegno (erano solo 7), non abbastanza stanche dopo esserci smazzate soltanto 200 congressisti, ho un lampo di genio e le dico "e se ci facessimo una passeggiatina tra i negozi e ci mangiassimo qualcosina prima di rientrare a casa?", da notare che io tutti i giorni mi facevo 1 ora di viaggio per andare e un'altra per tornare a casa.
"Si ma prima devo riordinare casa/fare la lavatrice/lavare i piatti"
Usciamo dalla sede del convegno e inizia a piovere....mhhhh, e già li avrei dovuto capire che la passeggiata sarebbe sfumata e avrei fatto meglio a tornare a casa. Ma sto divagando.

Conoscevo la zona dove abita ma non le strade per arrivarci quindi mi faccio guidare da lei per arrivare a casa sua.
Arriviamo in zona casa sua, che mi pare di riconoscere, e vorrei parcheggiare nei parcheggi a spina di pesce ma lei dice che sicuramente ci sono parcheggi più vicino.
Come scoprirò 5 minuti dopo, quei parcheggi distano da casa sua solo 10 mt  O_o 
Andiamo più avanti e troviamo un posto libero, un parcheggio in linea, 2mt sotto casa sua.
Anche se ho una 500 nuova fiammante (a noleggio) non ci sto completamente perchè lo spazio in fondo è occupato da una moto, il suo consiglio "dai parcheggiati qui a spina di pesce" in una strada abbastanza trafficata, "io queste cose non le faccio, a maggior ragione se ho una macchina a noleggio!".
Andiamo più avanti, e siamo ormai 5 mt più avanti casa sua, troviamo un parcheggio in cui ci sto perfettamente e mi affianco alla macchina davanti per effettuare il parcheggio.
Sta piovendo, sono stanca e ci sono delle macchine che devono passare, aspetto.
Inizio a fare la manovra, è un parcheggio a sinistra, giro il volante in senso anti-orario tornando indietro fino ad arrivare a 45°, come mi hanno insegnato, e come credo insegnino a tutti, e lei inizia "NOOOOOOO ma cosa fai???? Non si parcheggia così!!! Devi andare avanti e partire con la macchina sterzata verso destra (mi indica come fare) io so parcheggiare, non si parcheggia così!!!"
Da notare che prima voleva parcheggiarsi a spina di pesce in un parcheggio in linea è ovvio che sa parcheggiare +indiavolato+
La macchina non aiuta, mentre sterzo quella non lo fa, e non capisco perchè, rimane distantissima dal marciapiede, praticamente non ha eseguito la manovra che volevo farle fare :(
Mi rompo i coglions, perchè lei continua a volermi insegnare come parcheggiare e dietro altre macchine premono per voler passare, e tra un pò passerò come la classica donna che non sa parcheggiare.
Le faccio notare che ho la patente da 8 anni e parcheggio macchine ben più grandi (io e Lui abbiamo una Focus e quando sono al paesello guido la Megane di mio fratello) di questa auto cagata (scusate la finezza), però non capisco perchè non sterzi.
Mi faccio indicare la strada per tornare indietro e parcheggio nei parcheggi che avevo visto prima.
Sono abbastanza incavolata, più con l'auto che con lei, però anche lei ci ha messo del suo, e tra l'altro mi guarda con l'aria di quella che sa guidare, le dico gentilmente che non è bello che faccia così, che io sono stata abbastanza gentile nel non mandarla a quel paese, ma se lo fa con qualcun altro capace che se la mangi!
La passeggiata sfuma perchè ci mette 2 ore tra mettere a posto casa/fare lavatrice/lavare i piatti e inoltre dato che sta piovendo si rifiuta di uscire, non le faccio notare che esistono gli ombrelli e torno a casa.
Arrivata a casa mi intestardisco nel rifare il parcheggio in linea che cercavo di fare, niente la macchina non sterza, o meglio, sterza ma rimane distante dal punto in cui voglio metterla, ovvero vicino al marciapiede :(
Chiedo a Lui, che sicuramente è più esperto di me, a me basta che cammini e che parcheggi e non avevo mai avuto problemi di questo tipo.
Lui mi fa notare un pulsante a forma di volante sul cruscotto, esattamente quello indicato dalla freccia (non si vede benissimo, ma credetemi c'è) che una volta attivato aumenta il raggio si sterzata (non so se si dica così :P)


Un tasto uguale a questo ma senza la scritta city.

Ovviamente, attivato questo, i parcheggi si fanno che una bellezza.
Non che me ne intenda di macchine, anzi, son caduta come al solito dal pero, perchè non mi sono preoccupata di conoscere questa "fantastica" macchina prima di usarla :P 
ma dato che aveva il servosterzo non credevo avesse anche questa piccola aggiunta per migliorare la guida cittadina e Lui mi ha fatto notare che fino ad ora ho guidato macchine che l'hanno incorporata.
E vabbè... abbiamo riso per 2 ore sulla mia sbadataggine e distrazione.
Comunque la macchina non mi è piaciuta per niente, poco sprint, anzi nullo, si è spenta un paio di volte in seconda e quando andavo a fare i sorpassi nonostante premessi l'acceleratore fino in fondo non accelerava :(
Lui ha dichiarato che sono abituata male, avendo guidato fino ad ora macchine con più di 100 cavalli!!

Tornando alla ragazza, tre giorni dopo ha ripetuto lo stesso errore, ovvero insegnarmi a guidare.
Mentre accompagnavamo il tizio che si è sfracellato sugli scogli all'ospedale a un certo punto ho dovuto svoltare perchè l'indicazione per l'ingresso all'ospedale che mi aveva dato lei era sbagliata.
Sono entrata in una strada e prevedevo di girare nella stessa per tornare indietro.
Lei mi ha detto "NOOOOO vai avanti!!" e io come una scema sono andata avanti e mi ha fatto svoltare in un punto in cui si poteva solo andare avanti, ma lei ovviamente sa anche guidare.
Gentilmente le ho fatto notare che io non mi arrabbio, però questo atteggiamento è altamente innervosente per chi è alla guida. La sua giustificazione è stata "Siccome so che non conosci le strade pensavo ti facesse piacere che ti mostrassi dove andare" 
O_O è ovvio, 
ma se in una strada ci siete appena passati e dovete tornare indietro per la stessa, avete bisogno ancora di qualcuno che ve la indichi???

P.S. Il convegno è stato ricco di spunti da ogni punto di vista ;)
P.P.S. So che mio cognato e Lui mi ricorderanno di quella volta che parcheggiai e graffiai la nostra macchina e non scalfii neppure quella affianco ma avevo la patente da un anno :P e nemmeno ora pretendo di insegnare a guidare chi mi sta affianco!

7 commenti :

  1. Ma quanto sei paziente! Io sono certa che dopo un po' avrei perso la calma e l'avrei carinamente ignorata, giusto per non mandarla a quel paese.
    Ora pero' sono curiosa di sapere di quale cittadina parli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avere due bimbi aiuta nell'aumentare la pazienza, anche se in genere tendo a non rispondere per non rispondere male o passare per maleducata, ma certe volte con certe persone c'è bisogno di farlo o si rischia di passare per fessi :)
      La ridente cittadina si trova nella costa ovest e si parla una lingua che non è sarda ;)

      Elimina
  2. Risposte
    1. Io non sono sbottata solo ed esclusivamente perchè ero leggermente più incavolata col Capo che non con gli altri, e l'incax ce l'avevo già da 2 giorni, per cui se l'avessi fatto con lei le avrei buttato addosso tutto il resto e no nse lo meritava, in compenso ci ho riso su e pacatamente le ho detto il fatto suo :)

      Elimina
  3. la 500 "auto cagata", dove devo firmare per diventare lettore quotidiano?

    comunque il City non serve ad aumentare il raggio di sterzata, ti fa diventare il volante leggermente piu' morbido, le altre auto difficilmente lo hanno sempre attivo e incorporato perche' si utilizza solamente per fare manovre in citta', alla fine e' un servosterzo "piu' figo" che ti fa svoltare con un mignolo

    mai usato in quattro anni di Fiat Grande Punto ma perche' ci sono abituato, sono macchine cagate queste, non e' colpa tua, io con la Scenic (molto simile alla vecchia Megane) parcheggiavo senza problemi in posti ben piu' piccoli di quelli in cui parcheggio ora, e la macchina e' decisamente piu' grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahhah....ora non vorrei apparire troppo esperta di macchine, cosa che non sono, anzi, però so riconoscere una cagata quando la guido ;) se quando sono in seconda e svolto per fare una salita la macchina mi si spegne è o no una cagata di macchina?? che tra l'altro quasi litigavo con mio padre perchè ho osato dirgli che era una macchina di tale risma e lui quasi si offendeva (mai dire a un uomo di 80 anni che ha avuto solo macchine di quella marca che fanno schifo) e soprattutto visto che sono donna non posso giudicare una macchina :)
      Grazie per le delucidazioni sulla guida city ;)

      Elimina
    2. Giacomo lascia perdere: quella scirocata di mia moglie è abituata (male) con un bel 2.0 a 163 CV sotto il cofano... con sistema automatico di guida dinamica e city assistant!
      Ovviamente per lei tutte le macchine hanno le stesse prestazioni e capacità/optional di quella di casa.
      Vuoi mettere la fatica di dover premere un bottone (che per lei rappresentava un fungo, non un volante), quando invece quella di casa lo fa in automatico non appena scendi sotto i 15 Km/h?

      NdMarito per Star
      Questo è il primo mio post, ma ha il solo scopo di salvare il poverino che ha avuto la sfortuna di capitare qui suo malgrado...
      Non ti aspettare ulteriori commenti, se non per salvare ulteriori anime dal questo girone infernale... >_<

      P.S.
      Domani mattina "doccio" il mostro grande prima di silurarlo a scuola e gli metto addosso quello che trovo sul fasciatoio qualunque cosa essa sia... sei avvisata!

      Elimina

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"