"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

mercoledì 21 novembre 2012

Un regalo speciale #2

La madrina di Caia si è appena trasferita nella sua nuova casetta e ho pensato:
cosa c'è di meglio da regalare per la casetta nuova di un vaso di fiori?
Ed ecco qui un vasetto di violette africane, rigorosamente "handmade by me"
con queste non c'è bisogno di avere il pollice verde, è bastato il mio, punto un paio di volte con l'ago mentre lo decoravo ;)



Il vaso è composto di due parti:
vasetto e fiori con terriccio



Il tutorial per realizzarlo l'ho preso su un libro fantastico: 
libro comprato 2 anni fa, pieno di tutorial semplici per realizzare diverse cose in feltro, come il cibo, piante o giochi per i bambini.
Il disegno per il ricamo della casetta l'ho preso invece da questo libro:
anche questo semplicissimo da seguire, con dei disegni deliziosi, niente a che vedere con certi libri o riviste che mia madre mi ha mostrato quando le ho detto che avevo ricamato qualcosina 
(lei, e mia nonna soprattutto, hanno sempre ricamato, ma i libri e i ricami che ho sempre visto erano si bellissimi ma non mi hanno mai attirato particolarmente come quelli di questo libro o di questo) e il disegno fa la differenza tra il "ho tantissima voglia di realizzarlo con le mie mani" e il "bellissimo ma non mi interessa farlo", almeno per me.
All'interno ho inserito un sacchettino con della lavanda, che adoro :)

Con questo post partecipo al Mercoledì dell'arte di Giorgia :)



8 commenti :

  1. Questa stupenda piantina resisterebbe anche al mio pollice nero :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio chiaro intento era proprio quello: resistere ;)

      Elimina
  2. E' bellissimo!! Giuro che un giorno mella mia vita imparero a cucire....

    RispondiElimina
  3. Mi piace tantissimo!! Sei proprio brava.. mi sa che ti devo commissionare qualcosa, sai? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie :) a me è piaciuto tantissimo farlo ed è bellissimo davvero!

      Elimina
  4. ma questo non è un avoretto è un capolavoro! chi lo riceve è veramente fortunato. Grazie di questo bel contributo

    RispondiElimina

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"