"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

lunedì 3 dicembre 2012

Don't panic!!!

Fino a oggi non mi sembrava reale e ancora stento a crederci.

Sarà che tutti i cambiamenti non sembrano realizzarsi finché non li si ha davanti.

Così come uno scherzo del destino Lui a Dicembre sarà senza lavoro.

DON'T PANIC, abbiamo 4 asciugamani!

E anche molto altro che ci aspetta per il trasloco.Si, ci aspetta un trasloco e un cambio di vita abbastanza importante.

La good news è che si torna a casa! Lo dico sottovoce che ancora non mi sembra vero.

In realtà siamo pieni di dubbi e di timori, ma credo sia normale.

Abitudini, scuola e maestre magnifiche (una cosa ottima del paese non proprio bello in cui abitiamo ora), libertà dai legami familiari.

Si quella è la cosa che forse ci peserà e mancherà di più.

Emblematico Lui stasera: la cosa positiva del venire qui sarà avere i miei genitori vicino, la cosa negativa sarà averli vicino O_o

La stessa cosa si può dire dei miei.

Essere a 200 km aveva i suoi bei vantaggi.

Primo e importantissimo, zero intromissione dei nonni nell'educazione dei piccoli mostri.

Mi vedo già a combattere oltre che con le due piccole palle al piede anche coi nonni e oddioooooo, spero di farcela! Cercherò di non arrabbiarmi troppo, ma non faccio promesse.

Effettivamente non so se sono più felice o più preoccupata del repentino cambio di vita e relativo salto nel buio lavorativo, ma meglio che non ci pensi troppo altrimenti mi viene il panico e non so se trovo l'asciugamano in tempo nel casino che c'è in casa ultimamente ;)

Dall'altra parte, cosa positivissima, avrò le amiche con cui cinguettare volentieri e magari sarò più tranquilla ;) che già una ieri mi ha detto "finalmente torni!".

E niente, è uscito fuori un post un po' così, sconclusionato, scritto di getto e di fretta dopo una giornata estenuante passata a cercare casa.

Un'amica ieri mi ha detto: "imbottire pupazzi di feltro è un'avventura quasi come cercare casa", e si aveva ragione, anche se preferisco imbottire pupazzi di feltro ;)



20 commenti :

  1. Ok, magari non sara' la migliore delle soluzioni ma per il momento e' una soluzione. Dai che le cose cambiano. Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto :) per il momento è la soluzione migliore che potessimo trovare, grazie, baci anche a te

      Elimina
  2. A volte i cambiamenti sono una cosa bellissima. Vedrai che tutto andra' bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, in effetti non vedo l'ora di avviare il tutto proprio per cambiare e rinnovare :)

      Elimina
  3. A volte è un po' difficile, ma avere i nonni a disposizione è tutta un'altra cosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh si effettivamente avrebbe i suoi vantaggi rispetto a ora ;)

      Elimina
  4. I cambiamenti spaventano sempre...sono contenta che torni a casa, perche' e' li' che mi sembra di capire, ti senti a casa. Io, al pensiero di tornare a casa (Arezzo), sarei preoccupata e per niente entusiasta, forse solo alla condizione di portarmi un po' di Londra con me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si li è quella che sento casa, anche se un pò mi dispiace abbandonare la vicinanza con la "grande" città. Per quel che riguarda Londra se Lui mi dicesse domani si parte per Londra avrei già fatto le valigie ;)

      Elimina
  5. tanti in bocca al lupo...buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi...speriamo che cucinato alla cacciatora sia buono ;)

      Elimina
  6. "la cosa positiva del venire qui sarà avere i miei genitori vicino, la cosa negativa sarà averli vicino": troverete il vostro equilibrio. Già che siate d'accordo su questo dato di fatto è una premessa importante.
    In bocca al lupo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh si, però certa gente è davvero insistente nel suo voler dare consigli e intromettersi anche nelle più piccole cose speriamo bene :)
      crepi il lupo ;)

      Elimina
  7. un super mega in bocca al lupo! (anche noi viviamo nel dilemma se andare a vivere oppure no dove ci sono i miei, e quindi capisco benissimo quando dice che il alto positivo sarebbe averli vicino e il lato negativo sarebbe averli vicino!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi :)
      averli vicino sarà indubbiamente vantaggioso anche se ci sarà da combattere per tenere la tranquillità :)

      Elimina
  8. i cambiamenti fanno paura perchè non sappiamo che piega prenderà la vita....
    ma la piega potrebbe essere qualcosa di meraviglioso...finchè non proviamo non lo sapremo....
    in bocca al lupo
    p.s.peppa pig impacchettata e prota da mettere sotto l'albero!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me in realtà i cambiamenti piacciono, mi piace l'idea del rinnovamento che ci sta dietro, si fanno paura perchè non si sa che piega prenderà però la affrontiamo con coraggio e passione!
      Non vedo l'ora di vedere e sentire la reazione di tuo figlio quando vedrà la Peppa :)

      Elimina
  9. Turn and face strange...ch ch changes...dai che david bowie ha sempre ragione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wonderful :) è uno dei miei motti turn and face the strange sempre anche se è dura anche se è difficile e sembra impossibile!! ;)

      Elimina

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"