"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

martedì 8 gennaio 2013

Il mobildoro

Odio quelli che piangono miseria quando tu ti compri qualcosa, avete presente?

Arrivi che ti sei comprato un modello strafigo di aspirapolvere/passeggino/quelchetipiacecheteloseicompratocoituoisoldimicacoisuoi e sembra che stai facendo un torto a loro che ti dicono: hai speso troppo io non l'avrei mai spesi, però poi stanno li a lamentarsi del loro aspirapolvere/passeggino etc de me... che non funziona o che ha un sacco di difetti o peggio lo devono ricomprare dopo 2 anni perché nel frattempo s'è rotto.

Ecco. Col portafogli degli altri sono tutti bravi, specialmente col nostro.

Succede che dobbiamo arredare casa e qui non c'è ikea...io mi sarei precipitata li senza nemmeno farmi un giro dai mobilieri in cui ti congeli le chiappette e poi ti sparano prezzi che lasciamo perdere, dopo aver impiegato ore per farti un preventivo a mano O_o non sto scherzando...per qualcuno la tecnologia e il riscaldamento non sono di questo mondo :(

Tutti sanno sempre cosa è meglio per te e quanto dovresti spendere, che spenderai troppo è naturale, sia che lo prendi da mobileschifo, sia che lo prendi da mobiledoro e soprattutto quella sedia costa troppo comunque. C'è chi suggerisce addirittura di andare al mercatodelmobileusato per vedere se posso spendere meno e buttare tutto subito.

La cosa che più mi fa girar le balle è sempre la solita: io non mi permetto di sentenziare su cosa spendono gli altri e non capisco perché gli altri debbano sempre mettere bocca su quello che spendo io, me li sarò guadagnata io i soldi, o no? Non li ho rubati nè tantomeno chiesti a loro, e non capisco perché ne fanno una ragione di stato.

Potrebbero essere decisamente più utili stando zitti o dicendo: costa troppo? aggiungiamo noi ;)

E no ,invece devono stare li a guardare dentro il tuo portafoglio grrrrrr

Ti vuoi comprare la macchina figa che costa un sacco di soldi? Io non te lo vieto di certo e soprattutto non ti dico che a me fa schifo e che potevi risparmiare, e che ce n'erano altre in commercio decisamente migliori, sinceramente ho altro di cui preoccuparmi, no ma noi dobbiamo sempre rendere conto, e nelle nostre questioni devono sempre mettere bocca, e che palle!!

Alla fine della fiera finirà che ci manderò a cagare qualcuno!

Che poi girare in cerca di mobili per la casa è un vero e proprio lavoro.

Giorni interi per fare un preventivo per una cucina di 1 metro per 2, e quelli che ti vogliono piazzare per forza un lavello così che tu non lo vuoi ma signora non c'è altra soluzione e allora ve lo tenete grazie, altri che perché vuoi il comodino così? Perché lo preferisco così, ma la regola non era "il cliente ha sempre ragione?" Mi sembra che sia: il cliente è sempre fesso O_o

E soprattutto ha sempre tantissimi soldi da spendere in mobili che non valgono quanto costano :(

Passo e chiudo devo andare a fare un preventivo :)

 

8 commenti :

  1. Ah ah, non sono l'unica che è uscita inc dal periodo delle feste, eh? Cmq, qui c'è qualcosa per te: http://mammabook.blogspot.de/2013/01/buon-anno-cominciamo-con-qualche-premio.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per noi sono state un vero tour de force!
      Uh ma grazie per il premio :)

      Elimina
  2. Hai ragione, manco gli mandassi il conto a casa!
    Prima di cominciare ad arredare casa pensavo che mi sarei divertita a farlo, poi ho capito che e' piu' faticoso di quello che sembra!
    Buon lavoro :D

    RispondiElimina
  3. Sono notti che sogno mobili e ancora non vedo la fine :(
    Grazie :)

    RispondiElimina
  4. Riprendendo quello che si diceva da Lucy, una altro problema dell'italiano medio direi che è l'invidia. "Beata te che te lo puoi permettere" è una frase comune e terribilmente irritante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto :( la cosa è tristemente vera e terribilmente irritante purtroppo

      Elimina

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"