"Passavamo sulla terra leggeri come acqua... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli" Sergio Atzeni - Passavamo sulla terra leggeri

domenica 30 giugno 2013

I complimenti della domenica

Deddè oggi era in vena di complimenti, oltre che essere in vena di "collaborare" nella preparazione del pranzo (mi ha sfiancato un'ora chiedendomi ripetutamente di fare le frittelle con le formine dei biscotti).

Mamma quanto sei brava.

Mamma sei proprio un amore.

Mamma sei una brava chef.

Mamma sei bella.

Mamma sei bella come....come...come una fogna! O_o

10 commenti :

  1. Aaaahahahahahahahaha peccato arrivi tardi per il meglio di questa settimana!! :DDD

    RispondiElimina
  2. Ah! Le gioie della mammitudine!
    Grazie per avermi fatto ridere un po'.
    Un abbraccio,
    Monica

    RispondiElimina
  3. Farà strage di cuori, i presupposti ci sono tutti;-)
    P.s: la tua terra è sempre meravigliosa:-)

    RispondiElimina
  4. @Monica: eh si beata ingenuità ;)
    grazie a te di essere passata, un abbraccio :)

    RispondiElimina
  5. @Serena: oh si :D
    Dai sei già arrivata??? Che bello :) noi ancora niente mare, ma ci rifaremo spero da domani :)

    RispondiElimina
  6. Bella come una fogna! Che ridere!

    RispondiElimina
  7. pfahahaha! hahaha! che belloooooo! FO TO FO TO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah giammai :P meglio non confutare la tesi :D

      Elimina

Non mi piace fare la questuante, per questo ho ingaggiato le "due palle al piede" che sono bravissime: "Lassia un commento, lassia un commento, lassia un commento pe favvore gggrazie"